13 C
Genova
mercoledì, 17, Aprile, 2024
spot_img

Artemisia, le rose della Valle Scrivia

Artemisia è una piccola azienda agrituristica di Montoggio, alle porte del Parco Regionale dell’Antola, immersa tra boschi di castagni, torrenti e pascoli. Nata nel 2010 dalla passione di Emanuela per la campagna e la cucina, qui inizialmente si producevano ortaggi e solo con il tempo si è arrivati alla coltivazione di rose da sciroppo, erbe aromatiche e piccoli frutti.

Si coltiva l’orto all’antica utilizzando metodi biodinamici e la raccolta dei prodotti, e di tutto ciò che la campagna circostante offre di spontaneo e utilizzabile, avviene senza l’aiuto di mezzi meccanici e solo al momento adatto.

Artemisia è un laboratorio in cui frutti, fiori ed erbe vengono trasformati in confetture, gelatine, sciroppi, e tisane. Nonostante manchi la certificazione biologica, Emanuela non ha mai utilizzato prodotti chimici e la qualità delle materie prime ne è conferma. Fiore all’occhiello dell’azienda è sicuramente lo sciroppo di rose, già presidio Slow Food, che viene realizzato secondo il disciplinare utilizzando unicamente rose coltivate in loco in modo naturale, limone e zucchero.

Related Articles

Stay Connected

63FansLike
84FollowersFollow
42SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles