3.7 C
Genova
lunedì, 22, Aprile, 2024
spot_img

Come preparare il pane di patate di Pignone

Il pane di patate di Pignone

Il pane di patate di Pgnone è una specialità tipica del levante ligure, strettamente collegata alla ricca produzione delle patate di Pignone, ancora oggi il maggior prodotto orticolo del territorio.

Questo delizioso pane, dalla forma tonda o allungata ma sempre di piccole dimensioni, si ottiene impastando insieme farina e patate.

Del peso massimo di mezzo chilo, il pane di Pignone ha una crosta dorata e molto saporita che si spezza lasciando spazio a un interno morbido.

Il pane di patate di Pignone, in passato, era un pane tipicamente familiare e sinonimo di povertà.

Questo tipo di cibo era consumato prevalentemente dalle famiglie più povere che mescolavano le patate al posto della farina di grano, rendendo il prodotto sostanzioso ed economico.

Un sapore particolare, quello del pane di patate di Pignone, che bene si accompagna con salumi dal gusto deciso.

Ma come si prepara questo pane tipico della gastronomia ligure?

Eccovi la ricetta.

Ingredienti:

1 chilo di farina di grano

2 chili di patate di Pignone

Sale quanto basta, poco olio e lievito.

Bollite le patate e passatele aggiustandole di sale. Aggiungete il composto nel tondo della farina opportunamente lavorata e impastate.

Una volta ottenuto un composto omogeneo, formatene dei piccoli pezzi schiacciandoli leggermente con il palmo della mano.

Disponeteli per la lievitazione, circa un’ora, in un ambiente caldo.

Preriscaldate il forno a 150 gradi, disponete le pagnottelle su una teglia unta con un filo d’olio e infornate.

Lasciate cuocere fino a che il pane non acquista doratura.

 

Related Articles

Stay Connected

63FansLike
84FollowersFollow
42SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles