13.3 C
Genova
sabato, 13, Aprile, 2024
spot_img

Riapre il Museo dell’Olivo Carlo Carli

Tornera ad accogliere i visitatori dal prossimo 5 giugno il Museo dell’Olivo Carlo Carli di Imperia.

Dopo lo stop forzato, seguendo le disposizioni di contenimento della pandemia da Coronavirus, il Museo dell’Olivo riprenderà la sua attività garantendo visite in piena sicurezza.

Un percorso, quello del Museo dell’Olivo, che si sviluppa in 18 sale per portare i visitatori alla scoperta di un viaggio esperienziale che racconta 8mila anni di storia.

650 i reperti esposti tra lucerne, lumi a olio, vasi, ampolle e oliere, di ogni dimensione e provenienza, tra i quali alcune di valore inestimabile, nonché una biblioteca tra le più complete sul tema.

Con il biglietto di ingresso al Museo, del costo di cinque euro a persona, sarà possibile accedere ai tre percorsi tematici: L’umano e il divino, La ricchezza e La quotidianità, che accompagnano gli ospiti a scoprire le origini antiche dell’olio, del più recente passato e del presente.

Con una media di 25mila visitatori all’anno, il Museo è la prima attrazione culturale di Imperia.

Dall’apertura, avvenuta nel 1992, sono state registrate 72mila presenze, circa la metà rappresentate da stranieri.

Gli ingressi saranno contingentati in base alle limitazioni anti Covid-19 per consentire il rispetto del divieto di assembramenti e il distanziamento sociale.

Il museo sarà aperto nei seguenti orari:

da lunedì a sabato dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18.

Sono disponibili visite guidate o audio guidate in lingua.

Per i più piccini è stato pensato il Laoratorolio, un laboratorio didattico ideato a misura di bambino.

Per informazioni è possibile contattare il numero 0183 29.57.62 o inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica info@museodellolivo.com.

 

Related Articles

Stay Connected

63FansLike
84FollowersFollow
42SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles