17.8 C
Genova
sabato, 13, Aprile, 2024
spot_img

Baia del Silenzio, il nuovo marchio del luxury food

È stato presentato ieri sulla splendida terrazza del Fico dell’ Ex Convento dell’Annunziata a Sestri Levante, il nuovo marchio (registrato) Baia del Silenzio, destinato ad una serie di prodotti enogastronomici della filiera corta.

Un nome ormai famoso non solo in Italia ma anche all’estero, che oltre ad identificare una delle spiagge più belle d’Italia nonché vincitrice dei TripAdvisor Travelers’ ChoiceTM Beaches Awards, sarà un vero e proprio brand rappresentativo di una linea di prodotti enogastronomici caratteristici del territorio di Sestri Levante e delle valli Petronio, Fontanabuona, Vara e Trebbia.

“Questo progetto rappresenta una vetrina importante per le imprese della filiera locale, che realizzano ottimi prodotti ma talvolta hanno difficoltà a far conoscere le eccellenze delle loro aziende agricole” commenta Mauro Battilana assessore all’agricoltura del Comune di Sestri Levante.

Grazie a “Baie del Gusto”, il progetto di sviluppo e promozione della filiera corta e dei mercati locali sviluppato su fondi del Piano Sviluppo Rurale, del quale la società in-house Mediaterraneo Servizi ha assunto il ruolo di soggetto capofila, sono stati selezionati alcuni prodotti forniti di aziende agricole locali inserite nel gruppo di cooperazione del progetto, nato ormai due anni fa.

Dichiara Marcello Massucco, amministratore unico della partecipata: “Purtroppo la situazione di emergenza sanitaria ci ha costretto a ritardare molte iniziative in programma, ma la linea di prodotti “Baia del Silenzio” è un ulteriore passo di una strategia di promozione territoriale che si pone come obiettivo la messa a sistema delle diverse realtà della filiera agricola presenti sul territorio” continua “Vi sono tanti prodotti di qualità eccellente grazie all’impegno e alla passione che ogni giorno i produttori mettono nelle loro aziende. Il nostro desiderio è quello di aiutare queste attività nel diffondere una selezione di articoli pregiati sotto un unico brand in modo da valorizzare non solo la singola azienda all’interno del mercato locale ma l’intero territorio.”

Un packaging luxury contraddistinguerà quindi questi articoli diversificandoli tra contenitori di diverso materiale come la ceramica, il vetro e anche il tetrapak con una grafica elegante e accattivante al tempo stesso.

Dichiara Fabio Bongiorni, amministratore di Emporio s.a.s., società gestrice della Vetrina dei prodotti agroalimentari di qualità: “La linea di prodotti a marchio Baia del Silenzio avrà una distribuzione esclusiva da parte di Timossi, importante realtà ligure del canale HORECA presente anche in Lombardia. Questo significa che la linea di prodotti avrà una rete commerciale molto capillare”.

Beatrice Tarizzo
Beatrice Tarizzo
Bea, sui social bibibonza, ho un gatto sulla clavicola ed un mortaio sul braccio. Dopo anni passati (a mangiare) in giro per l’Italia ho deciso di tornare alla terrà natìa per la nostalgia di focaccia, acciughe e scirocco. La liguritudine è diventato il mio stile di vita e ne ho fatto un lavoro.

Related Articles

Stay Connected

63FansLike
84FollowersFollow
42SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles