14.4 C
Genova
domenica, 14, Aprile, 2024
spot_img

Agroinnova torna a Sanremo, una giornata dedicata alle novità nelle colture

Agroinnova torna a Sanremo e lo fa con una giornata dedicata alla salute delle piante e alle ultime novità della ricerca nel campo delle colture.

La mattinata di domani, giovedì 28 ottobre, sarà all’insegna della salute delle piante grazie all’incontro organizzato dal Centro di Competenza dell’Università di Torino e dall’Istituto Regionale per la Floricoltura.

L’appuntamento è destinato agli addetti ai lavori come floricoltori, ricercatori e tecnici del settore orto-floricolo ma vedrà il coinvolgimento degli studenti grazie alla diretta streaming.

Un incontro per fornire aggiornamenti sulle evoluzioni delle avversità delle piante ornamentali nonché soluzioni di gestione fitosanitaria in un’ottica di difesa sostenibile.

E’ la quarantacinquesima edizione dei tradizionali Incontri Fitoiatrici che, ogni anno, Agroinnova organizza tra il Piemonte e la Liguria per tenere aggiornati gli operatori di diversi settori del comparto agricolo. Questa edizione sanremese tiene conto della cautela che ancora deve essere usata per via dell’emergenza pandemica e avverrà in presenza per i relatori e per alcuni invitati mentre sarà trasmessa in diretta streaming sul sito www.agroinnova.unito.it per tecnici e studenti.

Questa formula ibrida, ampiamente sperimentata durante gli ultimi mesi, consente al Centro Agroinnova di tornare in pista in Liguria.

Tra i relatori ci saranno Maria Lodovica Gullino, Angelo Garibaldi, Patrizia Martini, Moreno Guelfi, Laura Repetto, Domenico Bertetti, Marco Odasso, Giorgia Triglia, Pietro Pensa, Alessandro Lanteri, Claudia Murachelli, Simone Sarchi e Michele Lussu.

Un programma ricco di spunti di riflessione che vogliono fare chiarezza sulle nuove avversità che hanno recentemente colpito le colture ornamentali e aromatiche nel nord Italia, e sulle misure preventive e di monitoraggio messe in atto sul territorio ligure e piemontese da entrambi gli enti di ricerca. Particolare attenzione sarà dedicata alle piante grasse, vanto delle produzioni floricole del ponente ligure.

Spazio anche alla presentazione di alcune iniziative. Maria Lodovica Gullino, direttore di Agroinnova, presenterà l’attività dei laboratori accreditati del Centro e le novità dell’ultimo periodo.

Related Articles

Stay Connected

63FansLike
84FollowersFollow
42SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles