14.4 C
Genova
domenica, 14, Aprile, 2024
spot_img

Torna Fish&Djs al Mercato dei Pescatori della Darsena

Due dj set di house music e un live dai ritmi afro-elettronici, da ballare a pochi passi dal mare assaggiando una frittura di pesce al calar del sole. Venerdì 9 settembre (ore 18) al Mercato dei Pescatori della Darsena (calata Simone Vignoso 1) torna “Fish&Djs”, serie di spettacoli di musica elettronica targata Forevergreen accompagnati dal pescato del giorno fritto al momento. A suonare tra la banchina e il mercato i dj Gliso e Michele K di We are for the beatLed e il polistrumentista Bantu, protagonista del primo live in collaborazione con Noox che proseguiranno nei successivi appuntamenti di Fish&Djs. L’ingresso è libero.

A inaugurare la seconda parte del 2022 di Fish&Djs sono due dj liguri, uno di Torino e un musicista mozambicano, originario di Beira. “Il primo evento al Mercato dei Pescatori della Darsena di settembre – racconta Alessandro Mazzone di Forevergreen, direttore di Electropark – riflette la volontà di tracciare una direzione artistica verso la transculturalità, con l’obiettivo di avvicinare agli eventi di Fish & Djs culture diverse che “abitano” l’area della Darsena in ottica di inclusione sociale e valorizzazione artistica internazionale.

Da questo primo appuntamento, il programma dei prossimi Fish&Djs includerà un live in collaborazione con Noox, start up che vuole rappresentare l’Africa e la sua diaspora lontane dagli stereotipi, attraverso l’inclusione di suoni, linguaggi, attitudini, lifestyle, internazionalizzazione, ricerca e divulgazione. La line up di venerdì 9 settembre, che vede l’aggiunta di Gabriele Marozzi come co-direttore artistico di Fish&Djs, unisce generi e prospettive differenti ma, contemporaneamente, affascinanti ed eterogenee. “Si comincia alle 18 – aggiunge Gabriele Marozzi – con Led, resident e direttore artistico di uno storico locale dei Murazzi di Torino: il Magazzino sul Po. Alle 20.30 tocca a Bantu, nuovo progetto di Jo Choneca (voce, percussione, chitarra) che, con Giancarlo Canazza (sassofono, tastiera), crea sound e ritmi afro-elettronici omaggiando il ceppo linguistico della sua lingua madre, il portoghese del Mozambico. In chiusura, dalle 21.30, Gliso e Michele K di “We are for the beat”, con un dj set che, partendo da elettronica etnico-tribale, spazierà poi tra organic e deep house”.

FISH&DJS
Un format consolidato, molto seguito e studiato con un obiettivo preciso: valorizzare con la musica elettronica il territorio attraverso le risorse di cui dispone, come il commercio ittico e i produttori locali.
Fish&Djs è uno dei nostri eventi più amati dai genovesi – spiega Alessandro Mazzone di Forevergreen, direttore di Electropark – e, proprio per il gran riscontro ottenuto negli ultimi cinque anni, abbiamo deciso di proporre un calendario più esteso composto da quindici eventi tra maggio e settembre”. Fish & Djs è in calendario tutti i venerdì da maggio a fine settembre al Mercato dei Pescatori della Darsena. “In questi ultimi cinque anni – prosegue Mazzone – abbiamo investito sull’area della Darsena in ottica di rigenerazione urbana attraverso la cultura, coinvolgendo diverse filiere produttive della città per creare uno scenario sempre più nord-europeo attraverso la valorizzazione dello spazio pubblico dal vivo: una soluzione ideale per divertirsi il venerdì sera in tranquillità, assaggiando il pescato del giorno, ascoltando musica elettronica e degustando delizie di produttori locali, promuovendo buone pratiche di sostenibilità ambientale per i giovani e la collettività”.

Andrea Carotenuto
Andrea Carotenutohttps://Liguriaoggi.it
Giornalista Professionista ed osservatore curioso Per contatti: Email: posta@andreacarotenuto.it

Related Articles

Stay Connected

63FansLike
84FollowersFollow
42SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles