14.5 C
Genova
venerdì, 18, Novembre, 2022
spot_img

Food Heroes: presentazione da Feltrinelli venerdì 18 novembre

Continua il tour di presentazione di Food Heroes, il libro scritto da Fabio Bongiorni (Sagep Editore – 24 €). Appuntamento per venerdì 18 novembre, alle ore 18 presso la libreria Feltrinelli di Genova (via Ceccardi, 16). Con l’autore dialogherà Gabriella Tartarini (Slow Food).

Food Heroes > Leggi l’intervista all’autore

Food Heroes. Storie straordinarie di protagonisti del gusto

Sono racconti di storie epiche, coraggiose, storie di rivoluzioni e di intraprendenza, storie di personaggi che attorno al cibo hanno costruito imprese, nuove professioni, hanno cambiato le abitudini e la cultura alimentare, hanno percorso strade nuove e sconosciute o ripercorso in modo diverso gli stessi sentieri. Attraverso le loro vicende emergono territori e prodotti straordinari, cucine e coltivazioni, imprese, idee e sfide nell’ambito del cibo. Che mondi hanno cambiato le loro storie di innovazione, che cosa mangeremmo o berremmo senza alcuni di loro? Mi piace pensare che il racconto di questa gente possa generare il gusto di emulare le loro gesta, di lanciare nuove sfide sul mercato, o quantomeno di pensare al cibo come ad un elemento di curiosità, di scoperta culturale e di nuova coscienza di sé.

I protagonisti: Riccardo Felicetti, dal trentino la pasta degli chef stellati; Valentina Masotti, da Vercelli la sommelier del riso; Luca Balbiano, vignaiolo digitale e le sue vigne urbane; Paolo Massobrio, e il suo movimento di appassionati del gusto; Lisa Casali, alimentazione e sostenibilità nell’era moderna; Teo Musso di Birra Baladin, ovvero il grande pioniere della birra artigianale; Liliana Allena, a rappresentare la Fiera del Tartufo e il grande esempio delle Langhe; Beppino Occelli, ovvero il mito del burro come una volta; Roberto Costa, una vita da cameriere e ambasciatore dell’Italia in UK; Roberto Panizza, il Re del pesto e il suo campionato mondiale; Davide Zoppi, una storia moderna di vino e di civiltà; Salvatore Pinga, come trasformare la pesca in un nuovo trend;  Lorenzo Scandellari, e l’idea di Sfoglia Rina, il miglior tortellino di Bologna; Alessandro Frassica, il precursore del panino gourmet a Firenze; Massimo Bernardi, come rivoluzionare il mondo del giornalismo enogastronomico con Dissapore; Croco e Smilace, la coppia mitologica dello zafferano italiano; Chiara Manzi, nutrizionista con un’idea innovativa di dieta gourmet; Fratelli Bianconi, da Norcia il grande coraggio ed esempio di ospitalità; Patrick Pistolesi, a Roma i nuovi trend della mixology internazionale; Famiglia Cottarella, dal mondo del vino nuovi esempi di formazione per la ristorazione; Franco Pepe, semplicemente il più geniale e premiato pizzaiolo italiano; Pasquale Torrente, l’ambasciatore di Cetara e della sua colatura di alici; Bartolo l’Abbate, del gruppo Pescaria, il fast food dalla Puglia con furore; Pina Amarelli, la grande Signora della Liquerizia.