13.3 C
Genova
sabato, 13, Aprile, 2024
spot_img

Piana visita l’Imperiese per valorizzare il vino e il territorio

Dalla costa all’entroterra del ponente ligure per promuovere il vino e il territorio.

Questo il tour che sta compiendo il vicepresidente della Regione Liguria e assessore all’Agricoltura e al Marketing territoriale Alessandro Piana.

Con lui anche il presidente dell’Enoteca regionale ligure Marco Rezzano per ascoltare le istanze dei produttori di vino e promuovere il territorio e le sue eccellenze attraverso una strategia comune.

Ormeasco, Rossese, Pigato e, negli ultimi anni, il Moscatello di Taggia, sono solo alcuni dei vini tipici del territorio, la cui varietà e ricchezza rappresentano un punto di forza per la Liguria.

Il vicepresidente Piana ha così spiegato: “L’obiettivo degli incontri in corso è valorizzare i produttori di vino, rilanciare il loro lavoro, tutelare le eccellenze del territorio che sono la chiave di volta per promuovere la Liguria e le sue produzioni tipiche attraverso una strategia comune. Siamo qui per ascoltare le loro istanze, cercando di creare una sinergia maggiore tra Regione e produttori locali per favorire l’accesso ai bandi di piano di sviluppo rurale”.

Nel sul giro nell’imperiese, Piana si è recato nella sede dell’Enoteca regionale a Dolceacqua, doveva incontrato tutti i produttori del comprensorio.

Da Dolceacqua si è poi spostato a Taggia, concludendo il suo tour nel Dianese.

“I prodotti della nostra terra come i vini liguri sono una ricchezza per il nostro territorio – ha poi aggiunto Piana – Regione Liguria ha voluto investire nel sostenere i produttori locali anche attraverso la campagna di promozione turistica di Natale ‘Chi ama la Liguria la porta a tavola’, anche in un momento difficile come questo. E gli incontri di oggi confermano che la direzione intrapresa è quella giusta”.

Related Articles

Stay Connected

63FansLike
84FollowersFollow
42SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles