8.8 C
Genova
venerdì, 26, Novembre, 2021
spot_img

Torta di zucca alla ligure: ecco la ricetta per farla in casa

È arrivato il momento di mettere da parte melanzane, zucchine e peperoni (ortaggi estivi per eccellenza) e dare di nuovo il benvenuto a castagne, funghi, carciofi e zucca. L’autunno 2021 è finalmente arrivato, portando giornate più corte, più piovose e più fresche. Con l’abbassamento delle temperature, molti genovesi passeranno le loro serate in cucina, preparando qualcosa di buono con le migliori materie prime che l’autunno e la Liguria hanno da offrire. Ecco un must dell’autunno in Liguria: la torta di zucca alla ligure.

Non c’è bisogno di ricordarlo: Genova e la Liguria sono famose per le torte salate. Sono parte della cucina povera, nata per mettere insieme più ingredienti di stagione e non buttare via nulla. Da qui nasce la torta pasqualina, ma anche la torta di bietole, di cipolle, di riso e, last but not least, la torta di zucca. Una torta semplice da preparare, gustosa e salutare, perché ricca di caroteni utili nel produrre la Vitamina A, con proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

Lo sanno bene a Murta, frazione del Comune di Genova nota come il “paese delle zucche“, dove ogni anno si svolge un’importante manifestazione sulla zucca e tutte le sue varietà. Vi va di fare a casa vostra una torta di zucca a regola d’arte? Ecco di seguito la ricetta tipica ligure della torta di zucca, per circa 10 fette di torta.

Torta di zucca alla ligure: gli ingredienti

Per la pasta matta

  • 200 g di farina di tipo 1
  • 110 ml di acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di olio

Per il ripieno:

  • 600 g di zucca cotta al vapore
  • 30 g di funghi secchi
  • 1 cipollotto fresco
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di Parmigiano gratuggiato
  • 3 cucchiai di ricotta o prescinseua
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Origano q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe bianco q.b.

Preparazione e ricetta

Per la pasta matta

  • Mentre cuoce la zucca a vapore, in una terrina impastate tutti gli ingredienti. Qualora l’impasto risulti troppo mollo aggiungete farina. Se troppo duro aggiungete acqua.
  • Trasferite poi l’impasto in un piano di lavoro, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare.

Per il ripieno

  • Mettete a bagno per 10 minuti i funghi secchi in acqua tiepida. Nel frattempo, rosolate in una padella il cipollotto a fettine nell’olio. Strizzare i funghi e tritateli nel tagliere o in un mixer. Frullate poi la zucca a vapore. In una terrina o in un robot da cucina mescolatela con i funghi. Aggiustare con sale e pepe.
  • Passate il composto nella padella dove avete soffritto il cipollotto e lasciate cuocere per 1 o 2 minuti. Spegnete e lasciare raffreddare. Aggiungere le uova, la ricotta e il Parmigiano. Aggiustare di sale e pepe. In una spianatoia infarinata tirate la pasta e fatene una sfoglia sottile in modo che sia più grande della teglia che userete.
  • Rivestite la teglia di carta forno e metteteci la sfoglia con i bordi che fuoriescono. Tagliate il bordo in più, versate il ripieno e richiudere la pasta verso il centro, lasciando un buco da cospargere con origano.
  • Ungete la torta con olio evo e mettetela a cuocere in forno statico a 200°C per 45/50 minuti, controllando di tanto in tanto il colore della pasta.