22.4 C
Genova
sabato, 20, Luglio, 2024
spot_img

A Sestri Levante appuntamento con il Trofeo Miglior Sommelier del Vermentino

Ritorna, dopo l’assenza dovuta alla pandemia, il Trofeo Miglior Sommelier del Vermentino.

L’iniziativa di Ais Liguria, l’Associazione Italiana Sommelier, animerà per la giornata di oggi, lunedì 11 ottobre 2021, l’Ex Convento dell’Annunziata a Sestri Levante con l’ottava edizione del concorso nazionale dedicato all Vermentino, a cui si aggiunge quest’anno un altro evento di punta dell’associazione: Mare&Mosto – Le Vigne Sospese, proposto in un’originale edizione “Wine Shot”.

Un doppio appuntamento che è anche un segnale di ripartenza delle attività di Ais.

Alex Molinari, presidente di Ais Liguria, racconta: “Il Trofeo nasce nel 2013 per celebrare uno dei vitigni simbolo della nostra regione e costituisce un momento molto importante per la nostra associazione. Il concorso vede la partecipazione di numerosi sommelier provenienti da diverse regioni italiane e, soprattutto in questo momento storico, acquista una rilevanza maggiore rispetto al passato, incarnando un ideale punto di ripartenza per tutte le nostre attività dedicate soprattutto alla Liguria e ai suoi vini“.

Appuntamenti di questo calibro, con interessanti momenti di degustazione – spiega ancora il vicepresidente e assessore all’Agricoltura di Regione Liguria, Alessandro Pianaportano alla ribalta le nostre eccellenze nel connubio secolare tra storia e gusto. Già Giorgio Gallesio (1772-1839), nella ‘Pomona Italiana’, fece riferimento alla Vernaccia che corrisponderebbe al Vermentino, grande filo conduttore di tutta la Liguria, pressoché da Luni a Ventimiglia. Ringrazio Ais Liguria, le istituzioni, i consorzi e le associazioni che hanno lavorato in costante sinergia per realizzare il Trofeo e l’evento, grandi vetrine del settore vitivinicolo e della valorizzazione delle professionalità che quotidianamente vi operano, distinguendosi per competenza, conoscenza e storytelling“.

Anche Maria Elisa Bixio, assessore al Commercio, Cultura ed Eventi del Comune di Sestri Levante ha voluto salutare l’iniziativa: “E’ davvero un piacere dare il benvenuto a questo evento rappresentativo del nostro territorio, nella splendida cornice del Convento dell’Annunziata. Dopo la pausa imposta dello scorso anno, ritorniamo in presenza insieme ad Ais Liguria con due appuntamenti che hanno la finalità di valorizzare una figura professionale e promuovere un vitigno locale come il Vermentino. Wine Shot di Mare&Mosto ‘Il Vermentino in Liguria tra uomini e terra’, un nome evocativo a questo evento che vedrà protagonisti  proprio le aziende e i produttori che racconteranno il loro lavoro, i loro prodotti e soprattutto il territorio. Mi fa piacere sottolineare il riscontro e la collaborazione creata con il tessuto commerciale di Sestri Levante che conferma la volontà e l’impegno di volere creare occasioni di promozione del territorio e dei suoi prodotti più rappresentativi“.

Lo scopo del trofeo è quello sì di valorizzare la figura e la professione del sommelier, ma anche quello di promuovere il vitigno Vermentino e i vini da esso ottenuti.

Ai vincitori sarà corrisposta una borsa di studio del valore complessivo di 2.500 euro.

L’iniziativa è patrocinata da Mipaaf, Regione Liguria, Comune di Sestri Levante, Mediaterraneo Servizi, Fepag, Fipe Liguria, Ascom Confcommercio, Camera di Commercio di Genova, Enoteca Regionale della Liguria, Consorzio Olio Dop Riviera Ligure e Basilico Genovese Dop. Partner dell’evento Bormioli Rocco.

Oggi, oltre all’elezione del miglior sommelier, sono in programma due degustazioni dal titolo “Il Vermentino il Liguria fra uomini e terra”, i cui protagonisti saranno, oltre ai vini, i produttori che si alterneranno sul palco raccontando, attraverso le degustazioni, sé stessi, la loro azienda, il loro territorio e la vendemmia.

La prima degustazione partirà alle 10.00 con l’assaggio dei dieci migliori vermentini delle aziende La Pietra del Focolare, Cantine Lunae Bosoni, La Carreccia, Giacomelli, Ottaviano Lambruschi, Podere Terenzuola, Zangani, La Felce, Maneterra e Spagnoli, raccontati rispettivamente da Laura Angelini, Diego Bosoni, Alan Sanarica, Roberto Petacchi, Fabio Lambruschi, Ivan Giuliani, Filippo Zangani, Andrea Marcesini, Claudio Felisso e Ilenia Spagnoli.

La seconda inizierà alle ore 14 con la degustazione di altri dieci Vermentini delle aziende Bio Vio, La Vecchia Cantina, Lupi, Villa Cambiaso, La Ricolla, Cantine Bregante, Ca’ di Mare, I Cerri, Ca’ du Ferra’ e La Cantina Levantese, raccontati rispettivamente da Giobatta Aimone Vio, Ennio Bertolotto, Marco Luzzati, Giacomo Cattaneo Adorno, Daniele Parma, Sergio Sanguineti, Emilio Queirolo, Gianluigi Careddu, Davide Zoppi e Manuela Bertolotto.

Inoltre, per coinvolgere il tessuto commerciale cittadino nelle iniziative di Ais Liguria, durante la prima settimana di ottobre i locali di Sestri Levante (enoteche, wine bar, ristoranti visibili sul sito www.aisliguria.it e sui canali social di Ais Liguria) parteciperanno all’evento collaterale “Calici in Baia / Wine Shot Edition di Mare&Mosto”, durante il quale proporranno alla loro clientela aperitivi e abbinamenti gastronomici con vini liguri, valorizzando al contempo prodotti del territorio come Olio Dop Riviera Ligure e Basilico nei loro menù.

Parallelamente al Trofeo Miglior Sommelier del Vermentino 2021 e all’evento Mare&Mosto – Le Vigne Sospese, riprendono in Liguria anche le attività di formazione dell’Associazione Italiana Sommelier della Liguria.

Il percorso formativo rappresenta un’occasione di crescita personale e professionale che consente di acquisire una conoscenza qualificata e riconosciuta della cultura enogastronomica nazionale e internazionale.

Novità di quest’anno il corso di degustazione di Champagne, al via a partire dal 29 ottobre 2021: un percorso suddiviso in 6 lezioni che vedrà l’assaggio di 24 etichette, da Billecart Salmon a Drappier, da Roederer a Bollinger, da Jacques Selosse a Krug e molti altri ancora.

Siamo particolarmente felici di poter riprendere i nostri corsi e le attività didattiche in generale – spiega il presidente Ais Liguria Alex Molinari – cui a lungo abbiamo dovuto rinunciare a causa della pandemia. Riscontriamo con piacere in tutta la Liguria un forte interesse verso il nostro settore e questo ci induce a proseguire con rinnovato entusiasmo organizzando non solo i tradizionali corsi da sommelier, ma anche quelli dedicati a olio e birra che verranno proposti il prossimo anno. La figura del sommelier risulta essere sempre più apprezzata da una clientela ogni giorno più attenta, esigente e appassionata al mondo del vino, un mondo tutto da scoprire. Novità di quest’anno sarà ‘Ecole de Champagne’: un viaggio emozionante nei 45mila differenti gusti e nelle diverse tipologie e stili produttivi“.

I prossimi corsi di Ais Liguria in programma sono: Imperia – da giovedì 21 ottobre (ore 21) a martedì 14 dicembre all’Hotel Nazionale Best Western, Sanremo (IM), Via Matteotti 3; Savona – da mercoledì 20 ottobre (ore 21) all’Enoteca Regionale Liguria sede di Ortovero (SV), Viale Chiesa 18; Tigullio – da lunedì 11 ottobre (ore 21) alla Torre Fara, via Preli 15 (Chiavari, GE).

Per maggiori informazioni sui corsi: www.aisliguria.it.

PROGRAMMA DI LUNEDÌ 11 OTTOBRE

Ore 10

Prova scritta dei concorrenti

(prova non pubblica effettuata in una sala dedicata)

Saluti istituzioni

Valentina Ghio – Sindaco di Sestri Levante

Alessandro Piana – Assessore Agricoltura Regione Liguria

Alex Molinari Presidente AIS Liguria

A seguire la prima degustazione

Il vermentino in Liguria fra uomini e terra Parte I Moderatore:

Antonello Maietta – Presidente Ais Italia

I vini in degustazione saranno quelli delle aziende:

La Pietra del Focolare, Cantine Lunae Bosoni, La Carreccia, Giacomelli,

Ottaviano Lambruschi, Podere Terenzuaola, Zangani, La Felce, Maneterra e Spagnoli

(Presenti i produttori)

 

Ore 14 seconda degustazione

Il vermentino in Liguria fra uomini e terra Parte II Moderatore:

Marco Rezzano – Delegato AIS Genova

I vini in degustazione saranno quelli delle aziende:

Bio Vio, La Vecchia Cantina, Lupi, Villa Cambiaso, La Ricolla, Cantine Bregante,

Ca’ di Mare, I Cerri, Ca’ du Ferrà, La Cantina Levantese

(Presenti i produttori)

 

Ore 16,30

Finale pubblica del concorso: Trofeo Miglior Sommelier del Vermentino 2021

 

Ore 18,30 circa

Proclamazione del vincitore e assegnazione delle relative borse di studio

Ecco tutti i locali che aderiscono all’iniziativa Calici in Baia, coinvolti in collaborazione con Ascom Confcommercio:

Marina di Levante, Bistrò Sestri Levante, Capocotta, Trattoria Angiolina,

Ristorante San Marco, Black Bart, La Pelagica a Ridosso, La Pelagica a Sant’Anna, Ristorante Portobello, La Cantina del Polpo, Don Luigi, Rezzano Cucina e Vino, Obe Café, La Sciamadda dei Vinaccieri Ballerini, Ristorante Olimpo & Sky Bar Zeus, Verve Restaurant Lounge Bar.

Related Articles

Stay Connected

63FansLike
84FollowersFollow
42SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles