22.4 C
Genova
sabato, 20, Luglio, 2024
spot_img

Stile Artigiano, un weekend di eventi a Genova

Sarà un fine settimana all’insegna degli eventi e dei percorsi tematici nel centro storico quello di Stile Artigiano che si prepara a chiudere la 13esima edizione a Genova nello splendido scenario del Chiostro dei Canonici a San Lorenzo.

Tre percorsi tematici tra i carruggi, alla scoperta di 13 botteghe artigiane, e una vetrina delle imprese dell’artistico e dell’agroalimentare di eccellenza ligure ospitata al Chiostro dei Canonici. Questi i momenti clou che concluderanno la manifestazione organizzata da Confartigianato Liguria con il contributo della Regione, della Camera di Commercio di Genova e con il patrocinio del Comune.

L’appuntamento è l’occasione per scoprire le eccellenze della Liguria e quest’anno, come tradizione, offre a cittadini e turisti nuove occasioni per scoprire da vicino il mestiere artigiano. Così nascono le camminate tra le botteghe storiche del centro in programma per domani pomeriggio, sabato 11 dicembre: tre percorsi emozionali dedicati al food, al fashion e al design, organizzati in collaborazione con il Consorzio Liguria Running e Walking. Il ritrovo e la partenza delle tre camminate, della durata massima di 2 ore, sarà in piazza Campetto 8A, alle 15.

Il percorso Food si articola tra Porta Soprana, Via Ravecca, vico dei Castagna e piazza delle Erbe per scoprire gli artigiani di Gelateria Capriccio, Panificio Patrone, Romeo Viganotti e Cremeria delle Erbe. Il percorso fashion si muoverà tra vico della Casana, arrivando fino a via Canneto Il Lungo e percorrendo salita Santa Caterina e piazza del Ferro, attraverso le botteghe Mimì e Cocò, Laura Sciunnach, Andrea B e Sidoti. Infine, il percorso Design: si percorre salita del Prione, piazza Soziglia, via Macelli di Soziglia, vico al Monte di Pietà e vico dei Garibaldi, per conoscere da vicino Poterie, Costa Cronometri, Stefano Cavalieri, Davide Garozzo, Ceramiche Il Tornesino.

Domenica 12 dicembre, tra le 10 e le 19, il Chiostro dei canonici metterà in luce sette imprese dell’artistico e dell’agroalimentare di eccellenza ligure: Abaton Concept Store Nicchia (profumeria artistica, Savona), I giardini di marzo (gelateria, Varazze), Gismondi Atelier Laboratorio Artigiano (arte orafa, Genova), Panificio Parodi (Ronco Scrivia), Salotto di Dolcezza (pasticceria e gelateria, Genova), Sanguineti addobbi di Sanguineti Alberto (addobbi e lampadari, Leivi), Sguscio-L’originale Aprinoci di Tecnova (Genova).

Nel Chiostro ci sarà anche uno spazio dedicato alla figura di Amadeo Peter Giannini,
emigrato ligure che finanziò idee imprenditoriali innovative dell’epoca, in collaborazione con Genova Liguria Film Commission. Inoltre, un’area dedicata alle imprese del Civ Casana, la manifestazione “Matrimonio con Stile”, con un pool di imprese e professionisti del wedding, e un’esibizione degli acconciatori artigiani liguri, coordinati da Giuseppe Graci.

A partire dalle 15 di domenica si potrà festeggiare Marco Venturino della
gelateria “I giardini di marzo” di Varazze e Celle, terzo classificato e primo degli italiani al Gelato Festival World Master. I visitatori potranno degustare il suo gusto “Bocca di rosa”, dedicato a Fabrizio De André: cioccolato bianco aromatizzato con acqua di rose, una delicatezza che è valsa la meritata medaglia di bronzo.

Infine, nel weekend sarà anche possibile vivere l’esperienza di Un giorno da artigiano, provando il mestiere in prima persona, insieme al titolare della bottega artigiana. Tra i tanti, un apprendista d’eccezione, il presidente della Regione, Giovanni Toti, che sabato (ore 10,45) metterà alla prova le sue doti di panificatore nel Panificio Patrone di via Ravecca 72r.

Felice Negri, presidente di Confartigianato Genova, sottolinea: “Un’edizione di Stile Artigiano ancora più ricca, che torniamo finalmente a vivere in presenza. Un modo, ancora una volta, per far conoscere le bellezze e le capacità dei nostri artigiani, ma anche per valorizzare, le botteghe e il contesto in cui sono inserite, in questo caso il meraviglioso centro storico di Genova: quest’anno più che mai in sinergia con le istituzioni e realtà associative della regione, abbiamo reso la manifestazione ancora più ‘esperienziale’, in cui l’artigianato incontra cultura, sport e territorio“.

Related Articles

Stay Connected

63FansLike
84FollowersFollow
42SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles